Area Studenti
Chi Siamo

 

La Scuola Adleriana di Psicoterapia, riconosciuta dal MIUR con D. M. del 29 settembre 1994, per la sede di Torino e nel 2003 per la sede di Reggio Emilia. E’ luogo di formazione, centro di ricerca e sviluppo della cultura psicodinamica. E’ caratterizzata da un’ottica integrata: manifesta da sempre attenzione alla formazione ad ampio raggio nonché per le moderne ed attuali conoscenze sul funzionamento della mente e per trattare il paziente in un’ottica bio-psico-sociale.

SAP PROPONE UN PERCORSO
FORMATIVO QUADRIENNALE

La formazione dello psicoterapeuta è un processo di progressiva integrazione di nozioni teoriche, di competenze operative pratiche e di capacità relazionali che portano a essere in grado di operare come psicoterapeuti.

Attività Cliniche

La scuola prepara i professionisti alla presa in carico di bambini, adolescenti, genitori, coppie, adulti e anziani

Il percorso formativo della Scuola permette agli allievi di definire il campo di lavoro psicoterapeutico verso cui si sentono più portati. L’assetto emotivo personale, sollecitato sia nei Seminari sia nelle esperienze di Tirocinio, orienta l’allievo verso il tipo di attività che sente come più congeniale

OBIETTIVI VINCENTI DELLA NOSTRA FORMAZIONE

– Gestire la relazione nei colloqui clinici
– Realizzare la diagnosi psicodinamica
– Elaborare un progetto terapeutico personalizzato
– Condurre trattamenti supportivi o espressivi
– Controllare e ridurre gli errori nei trattamenti con costante attenzione allo standard etico

500

ORE DI FORMAZIONE ANNUALE COMPRENSIVE DI TIROCINIO

FREQUENZA

Le lezioni teoriche e le supervisioni di classe si svolgono al sabato (indicativamente un sabato ogni 15 giorni), dalle 9 alle 17, tendenzialmente in sede (alcuni appuntamenti potrebbero rimanere on line per specifiche esigenze).  I laboratori, il training clinico e le supervisioni individuali si svolgono dal lunedì al venerdì ma non a cadenza settimanale bensì sono organizzati con l’allievo in base alle disponibilità di orario

TIROCINIO PRATICO-CLINICO SPECIFICO DELLA SCUOLA

Il training clinico viene condotto da due Didatti e/o Supervisori che si alternano nella conduzione dei gruppi di allievi (numero massimo per ciascun gruppo 15). Il training si propone di fornire all’allievo le competenze cliniche necessarie per condurre psicoterapie con coppie, singoli e di gruppo. Tale obiettivo viene raggiunto attraverso:

  • la conduzione di terapie da parte dell’allievo presso la Scuola, con la supervisione diretta di almeno un Didatta/supervisore (e con la presenza di un gruppo di specializzandi dietro il vetro unidirezionale)
  • la supervisione di situazioni cliniche presentate dall’allievo in gruppo, relative ad attività svolte nel suo contesto di tirocinio
  • la supervisione individuale svolta da un Formatore per situazioni specifiche portate dall’allievo, così da permettere il superamento di situazioni di impasse terapeutico ed emotivo o di difficoltà di gestione, ecc…

Nel corso del processo formativo l’allievo è sollecitato a utilizzare come materiale di studio della teoria e della tecnica il materiale audio registrato (a volte anche video) delle terapie condotte presso la Scuola eventualmente con l’ausilio di piccoli gruppi di studio e di ricerca.

LA QUOTA COMPRENDE

Tutto quanto esposto nel Programma formativo , l’assicurazione per l’espletamento del tirocinio, il corso sulla sicurezza necessario per poter svolgere il tirocinio presso le ASL (corso specifico organizzato dalla Scuola in giorni ed orari prestabiliti); inoltre con l’iscrizione alla Scuola si diventa automaticamente soci dell’I.P.I. (Istituto di Psicologia Individuale A. Adler): questo dà la possibilità di ricevere due riviste l’anno

Il Sagittario (1 fascicolo) ed Il Sestante (1 fascicolo) e di partecipare a scelta nell’anno a due momenti di formazione/supervisione permanente organizzata dall’Istituto per i soci psicoterapeuti, analisti, Predidatti e Didatti

AGEVOLAZIONI

è possibile usufruire di uno sconto sul prezzo di copertina per l’acquisto di libri (scritti dai formatori/docenti) tramite la Scuola e per iscrizioni collettive a congressi nazionali ed internazionali delle maggiori società scientifiche tra cui la S.I.P.I. e lo I.A.I.P.

FACILITAZIONI

Sono previste facilitazioni per le iscrizioni al 1° anno formalizzate entro il 30 ottobre dell’anno antecedente a quello di avvio e per il saldo annuale in un’unica soluzione

HA UN ORIENTAMENTO TRANSCULTURALE

È DI MATRICE PSICODINAMICA INTEGRATA

ADOTTA UN COLLAUDATO METODO FORMATIVO

OGNI ALLIEVO È SEGUITO INDIVIDUALMENTE

AD OGGI, HA DIPLOMATO PIU’ DI 600 PSICOTERAPEUTI

Corpo docente e formatori

I Docenti incaricati di seguire i seminari formativi del quadriennio, sono tutti professionisti di comprovata esperienza

Psicoterapeuti e Psichiatri che hanno  esperienze cliniche e lavorano come liberi professionisti, dirigenti di Aziende Sanitarie, professori universitari titolari di cattedra, responsabili di Consultori o  Coordinatori di comunità terapeutiche.

La pratica della psicoterapia porta i nostri Docenti a impostare Seminari teorici, di teoria della tecnica o di psicopatologia con continui rimandi a casi clinici reali, di terapie attualmente in corso o terminate. Questo modo di trasmettere il sapere, diverso dall’impostazione universitaria, è più adeguato alla logica formativa della Scuola, che ha come obiettivo la costruzione di un  ruolo professionale.

DURANTE L’ANNO ACCADEMICO E’ CONSIGLIATA LA FREQUENTAZIONE DI CORSI E CONVEGNI ORGANIZZATI DAGLI ENTI RICONOSCIUTI UTILI PER IMPLEMENTARE LA PROFESSIONALITA’ MA NON INSERITI NEL PIANO DIDATTICO

LE ORE SARANNO COMUNQUE RICONOSCIUTE COME FORMAZIONE INDIVIDUALE

SOSTEGNO ALL’AVVIO DELLA PROFESSIONE

Iscriversi a una Scuola di Formazione per acquisire una metodologia operativa e i relativi gli strumenti tecnici appare una scelta conveniente che, tuttavia, impone altro tempo di attesa prima di iniziare a lavorare, il tempo di imparare il “saper fare” di un nuovo campo di attività.

RICHIEDI UN COLLOQUIO INFORMATIVO